La responsabilità della memoria: "Testimoni per il bene comune"

Mercoledì 12 dicembre 2019, gli alunni della classe 3 C della scuola secondaria hanno partecipato, presso la sala Rita Levi Montalcini di Fermo, ad un incontro con il Dottor Giovanni Ricci, sociologo e criminologo, figlio dell’appuntato Domenico Ricci membro della scorta di Aldo Moro, caduto nel 1978 in via Fani a Roma.
 
L’Incontro, incentrato sulla responsabilità della memoria da sempre custode essenziale della Storia,è stato un’iniziativa di formazione ed informazione di quei fenomeni criminosi degli Anni di Piombo. Da tanto orrore i giovani dovranno comprendere la follia delle ideologie eversive e quella altrettanto drammatica dei cosiddetti  “DISTRUTTORI DI MONDI” del Progetto Manhattan. A tal proposito ha preso la parola l’alunno C.M. distinguendosi per le sue approfondite conoscenze storiche.
 
Le ore della mattinata del 12 sono state intense e coinvolgenti: si è dato risalto ad alcune parole chiave come Uguaglianza - Regole - Diritti - Impegno - Memoria - Responsabilità. Parole  che debbono tornare centrali proprio nel loro significato più profondo, patrimonio di valori degni di essere tramandati.
 
Un ringraziamento particolare va alla nostra Dirigente Scolastica Dott.ssa Cannizzaro che, attraverso una qualificata offerta formativa, garantisce ai discenti una istruzione di qualità, equa ed inclusiva ed opportunità di apprendimento permanente per tutti, al fine di promuovere la crescita di cittadini solidali e responsabili. 
 
 
Guarda le foto !  
 Prof.ssa Teresa Ferretti
Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
Allegati:
Scarica questo file (2019-12-17-11-52-01-374.jpg)2019-12-17-11-52-01-374.jpg1029 kB