Personale scolastico e studenti in attesa di tampone. Chiarimenti dall’USR Marche

Nota direttoriale USR Marche: a seguito della riunione del 13 c.m. del “TAVOLO DI LAVORO PERMANENTE DM87” e di diretta interlocuzione con l’Agenzia Regionale Sanitaria si specifica quanto segue:
la richiesta del tampone, di per se stessa, non comporta limitazioni come per la persona posta in quarantena. Pertanto per il personale scolastico e gli studenti, NON in quarantena, ma in attesa del tampone, non è pregiudicata la presenza a scuola.
L’Autorità sanitaria raccomanda tuttavia in questi casi l’uso rigoroso della mascherina da parte del soggetto interessato.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter